PowerGate

Tubechild670

Grove Hill Liverpool

BA-6A

SMT-100A

FET-A78

ALT-436C

Stay-Levin

VCA160

Tube176

X903

Gyraf Gyratec X

FET-A76

FEEDFORWARD COMPRESSOR

COMING SOON

Impresser

Impresser

Impresser was modeled after one of the most flexible, powerful and edgy compressors known to the audio world. Its signature sound is due to a unique analog design and a very special feature set. Impresser fits the best from classic vintage compression while adding a wider range of control options to the table. This vintage unit, now recreated by the powerful Antelope Audio FPGA engine, can handle it all. Impresser can add gentle and warm compression to your tracks or aggressively pump up any source audio.

The flexibility of Impresser is aided by the addition of its own harmonic distortion. This can be used for subtle, tube-quality distortion and even instead of a tape saturator. It works magic with or without the Impresser compressing the signal. Our own contribution to the effect comes as adjustable frequency settings for the High and Band Pass Sidechain Filters. This offers you even deeper control when shaping the frequency range where you need the Impresser doing its job. Like all Antelope Audio FPGA compressor models you can use the Impresser either on mono or with two channels stereo linked.

PowerGate

PowerGate is Antelope Audio’s very first noise gate tool. Requested by our trusted users, it’s now available with all our Thunderbolt & USB or HD interfaces for free. PowerGate allows you to track audio from sources with unwanted background or ground noise. It will keep you sound free of any artifacts such as bad resonances, bleeds from other sources or excessive sustain. PowerGate features a standard set of controls. Precise Threshold, Attack, Hold, Decay, Range and Gain knobs allow yo to adapt the unit to any kind of problematic sound.

Tubechild670

Modeled after another 1950s legend, it allows you to finally achieve the real sound of the golden age of rock’n’roll. An expensive collectors item, the hardware original has been sought after and used by more studios and on more hit records that you can ever imagine. And now thanks to our real-time FPGA modeling platform is in your hands for free.

Tubechild670 is a precise peak limiter, which sounds natural and thick. Tubechild670 allow you control over the Input and Output Gain levels, the Threshold and the Time Constant. Its signature sounds we owe to a very smart and simplistic circuitry design, short attack compression with long release time. It will help vocals and leads shine in the mix. Tubechild670 also works its magic on the drum bus and it’s spectacular when applied to glue groups of other instruments like synths. It’s very subtle in terms of adding its own character to the overall sound but you can’t mistake a Tubechild670-treated track as it just sounds great.

Grove Hill Liverpool

Grove Hill Liverpool è una sorta di fusione moderna delle migliori tecnologie di compressione britanniche e americane degli anni ’60. Questo compressore suona proprio nel modo in cui vorresti: ricco, ampio e denso. Se lo utilizzi con le chitarre acustiche, le sentirai nel modo più chiaro e con un suono ancora più pieno e con più anima. Si tratta di un eccezionale “healer” a medio raggio che aggiunge la levigatezza desiderata alle tracce della chitarra, ai sintetizzatori e alle parti vocali. Quando impiegato con i bassi, sperimenterai un suono caldo e ampio, una spinta più forte con maggiore acutezza senza tuttavia compromettere la nitidezza.

BA-6A

BA-6A segue l’originale, semplice, bello ed efficace design di un leggendario amplificatore degli anni 50. Era stato originariamente creato per le trasmissioni televisive e radiofoniche, ma è stato poi rapidamente adottato da molti ingegneri nell’ambito del recording perché era facile da usare e il suono era stupefacente. Ancora oggi il BA-6A non è solo al vertice, ma è anche ricercato e utilizzato in varie strutture pro studio in tutto il mondo. Consentendo l’amplificazione a tre stadi con un ‘’moderate drive’’, hard knee ( curva di compressione ), attacco veloce e rilascio medio, BA-6A ha un suono bilanciato e vintage. Può aiutarvi a domare i più aggressivi strumenti oppure i più selvaggi mix senza perdere il vigore della musica.

SMT-100A

SMT-100A è senza dubbio un classico degli anni ’80 ed è uno dei più semplici compressori di effetti da utilizzare in studio. Ma questa facilità d’uso non e’ discapito dell’efficacia e del suono. Da oltre trent’anni questa unità è stata scelta dai migliori pro per i suoi tempi di attacco veloce che enfatizzano l’efficacia e la ‘’presenza’’ dei vocals, tamburi e punchy bass. Nel dominio FPGA ci siamo assicurati di mantenere la speciale sonorita’ della SMT-100A e il suo semplice design e set di controllo, in modo da poterci focalizzare sul suono che si desidera ottenere; il che significa il tocco liscio valvolare senza diventare troppo ‘’geeky technically’’ per gestire questa leggenda degli anni ’80.

FET-A78

Se avete bisogno di una buona compressione in stile vigoroso e classico, il FET-A78 è sicuramente tra le vostre scelte principali. È il suono che si può trovare su un enorme numero dei vostri brani preferiti di pop e rock, questo funziona ottimamente quando si tratta di processare le sonorita’ degli strumenti individualmente. È incredibilmente flessibile quindi non esitate a gestire con esso percussioni chitarre o vocali. FET-A78 non vi deluderà anche quando viene aggiunto su un gruppo di strumentazione come il supporto vox, gli overheads, il crazy synth o il sound design. Puoi utilizzarlo in modalità stereo o addirittura applicarla sull’intensità delle linee di basso, così alla fine da agire loro stessi nel mix.

ALT-436C

‘’Modellato ‘’dopo un’altra leggenda della fine degli anni ’50, l’ALT-436C è un iconico compressore a canale singolo, variable-mu, con controlli attacco fisso. Essendo la terza revisione di una serie di compressori che sono stati fortemente modificati dagli ingegneri del suono, ALT-436C dispone dei controlli di threshold e relise time . Amata dai produttori dell’era Beatles, questa unità inizialmente poco costosa e adesso leggendaria è estremamente utile per il basso (e non solo), voci, strumenti a corda e anche per i synths. Se nei giorni passati la musica pop non era così fredda e sterile, questa unità è una delle ragioni. Esplora tutto ciò con Antelope Audio.

Stay-Levin

Design e comandi semplici, look epico, suono massiccio. Stay-Levin è un’unità che ha modellato il suono dei classici anni 60 americani. Senza dubbio riporta un carattere e un colore proprio, ricrea una leggenda del compressore valvolare che aggiungerà la cornice analogica desiderata alla vostra produzione in studio. Il suo semplice pannello frontale dei comandi, con solo due manopole e due interruttori, può dare origine a stili di compressione sorprendentemente variabili, in grado di migliorare i vocals, le chitarre acustiche e i synth leads. Prendetevi cura del vostro basso e della batteria con ‘’lui’’ e ne ricaverete grande soddisfazione. La compressione vintage al top, ricreata nel dominio FPGA per la perfezione FX in tempo reale.

VCA160

Il compressore VCA160 combina il suono classico con una perfetta misurazione e facilità d’uso. Ideale sia come “brick wall” sia per una spinta leggera, è stato accuratamente modellato per preservare le caratteristiche di una compressione di tipo aggressivo “hard knee” ma anche una “low-ratio” dolce. Questo compressore VCA, veloce e stabile, è ottimo per controllare i vocals, il basso o le batterie. Quando viene usato con suoni aggressivi, come quelli della batteria o del basso, l’alta responsività del VCA160 può creare un classico “punch” o suono “a botto”, ormai diventato una parte unica del celebre pedigree “punch”.

Tube176

L’hardware che supporta il compressore Tube176 deve il suo suono a un eccezionale tubo a triodo doppia variabile-mu, fuori produzione da lungo tempo. Finalmente questo pezzo cult per i kit da studio è stato riportato in vita nel campo degli FPGA come compressore potente e veloce che può essere utilizzato con tutto: a partire dai vocals e dagli assoli di chitarra fino alle linee di basso, alla batteria e persino a un intero mix. È in grado di levigare il suono o addirittura spianarlo completamente quando è spinto veramente forte, Tube176 fa brillare i transienti della batteria e spinge i vocals con un mix impegnato.

X903

X903 è un compressore semplicemente mitico, tra i più favoriti, in grado di aggiungere il giusto tocco di analogico e di “punch”. Essendo dotato di rilevamento RMS intelligente, il trattamento del suono con X903 determina una compressione e limitazione analogica di alto livello pur mantenendo l’autenticità del suono. Grazie alle capacità “in negativo” di X903 puoi creare un’inversione dinamica, che spinge indietro i picchi transienti creando una tipologia unica di effetto speciale “tugging”, tutto ciò rende il dispositivo X903 un compressore dal suono più realistico, in grado di aggredire le dinamiche con nuove eccellenti modalità.

Gyraf Gyratec X

Gyraf Gyratec X possiede il suono di un compressore true tube stereo. Ampiamente usato per la sua velocità e dotato di una tecnologia impiegata nei primi limitatori, questa bestia Vari-Mu di Gyraf Audio è ora più viva che mai nel settore degli FPGA. Consente una compressione dura ai minimi termini senza inquinare il suono, grazie al suo levigato filtro passa-alto. Perfetto da usare insieme ad altri tipi di compressori e alla libreria di processori Vintage Effect di Antelope in continua espansione. Siamo orgogliosi di essere i primi ad offrire questa unità.

FET-A76

La compressione basata su FET è stata molto importante nello studio a partire dalla sua invenzione alla fine degli anni 60. Il FET-A76 di Antelope cattura tutte le sfumature di un compressore FET vintage, e come il suo predecessore analogico, è utile non solamente per controllare la dinamica e scolpire il suono, ma anche per la sua abilità di aggiungere l’energia e il portamento di qualsiasi cosa che passi attraverso il suo circuito.

Rispecchiando l’interfaccia originale dell’hardware facile da usare, FET-A76 presenta dei comandi per la crescita di Input e Output e un controllo del rapporto selezionabile in 4 modi con una modalità “all-buttons” (tutti i pulsanti) nascosta, per un tipo di compressione più aggressiva. FET-A76 brilla in una vasta serie di applicazioni, dal canto al basso, alla compressione buss, ed è un partner perfetto per i modelli FPGA EQ di Antelope Audio già disponibili, inclusa l’ultima uscita BAE Audio 1073.

FET-A76 hardware-based EQ effect

Il Compressore FeedForward di Antelope è presentato in tutte le nostre interfacce. Viene con tutte le manopole necessarie Threshold (entrata), Ratio (rapporto), Attack (attacco) e Release (rilascio) e permette un controllo del Knee. Il rilevatore del menu a tendina offre svariate modalità di senso di Picco (peak) / RMS, da scegliere.

È una piccola macchina, ma fa tutto il lavoro in modo stupefacente e suona proprio come un vero compressore hardware.

SCEGLI IL TUO STILE:

Chitarra classica

Amplificatore per chitarra vintage e contemporaneo & simulazione di cabinet

EQUALIZZATORE LEGGENDari

Sei sicuramente all’interno di uno studio leggendario, per questo lascia che ti portiamo indietro nel tempo

COMPRESSORI VINTAGE

Nessun mix è abbastanza buono senza un compressore della vecchia scuola

AuraVerb™

Fornire colore e ricchezza utilizzando un semplice nuovo approccio tramite il nostro algoritmo esclusivo.